Evade dai domiciliari: torna in carcere un quarantenne

1' di lettura 01/07/2022 - Torna in carcere per non aver rispettato le prescrizioni del Giudice. Gli Agenti della Squadra di Polizia Giudiziaria del Commissariato Polizia di Fabriano hanno raggiunto presso la sua abitazione un quarantenne della zona, noto alle Forze dell’Ordine, e lo hanno condotto in carcere per aver violato le prescrizioni del Giudice di Sorveglianza.

Il quarantenne, affidato in prova ai servizi sociali per una condanna a un anno e mezzo di reclusione per reati contro il patrimonio e in fatto di stupefacenti, durante un controllo domiciliare in orario notturno, non è stato rintracciato all’interno dell’abitazione poiché, contravvenendo agli obblighi imposti, si trovava in autostrada a bordo della sua auto.

Pe questo motivo l’Autorità giudiziaria ha revocato l’affidamento ai servizi sociali disponendo il suo accompagnamento da parte della Polizia di Stato di Fabriano presso il carcere di Ancona, dove dovrà scontare il resto della pena.

È attivo il servizio di notizie in tempo reale tramite Whatasapp e Telegram di Vivere Fabriano.
Per Whatsapp aggiungere il numero 376.0081705 alla propria rubrica ed inviare allo stesso numero un messaggio.
Per Telegram cercare il canale @vivereFabriano o cliccare su t.me/viverefabriano
Seguici su Facebook





Questo è un articolo pubblicato il 01-07-2022 alle 12:14 sul giornale del 02 luglio 2022 - 429 letture

In questo articolo si parla di cronaca, giulia mancinelli, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/ddQO