statistiche sito

Derubato dal compagno di stanza, identificato e denunciato l'autore

polizia mascherina 1' di lettura 12/07/2022 - A seguito della denuncia da parte di un giovane straniero residente a Fabriano, che aveva subito il prelievo fraudolento di qualche centinaia di euro attraverso l’utilizzo della sua carta prepagata, gli investigatori della Squadra di Polizia Giudiziaria di Fabriano hanno avviato immediate indagini per identificare l’autore del fatto.

Nella denuncia il giovane aveva raccontato che, prima di andare al lavoro, aveva dimenticato il portafogli con la carta prepagata all’interno dell’alloggio e che, rientrando la sera, aveva appreso che la carta era stata utilizzata per un prelievo fraudolento.

Una volta arrivato nell’alloggio che divide con altri coinquilini, uno di questi si era prodigato per aiutarlo a cercare il portafogli, trovandolo nascosto sotto il cuscino del denunciante.

Nel frattempo la Polizia Giudiziaria di Fabriano riusciva a reperire le immagini del sistema di videosorveglianza della zona ove era avvenuto il prelievo del denaro, che venivano mostrate al giovane derubato.

Con grande sorpresa, questi riconosceva nel coinquilino che con tanto impegno lo aveva aiutato nella ricerca del portafoglio colui che lo aveva derubato del denaro, che è stato così denunciato all’Autorità Giudiziaria.

È attivo il servizio di notizie in tempo reale tramite Whatasapp e Telegram di Vivere Fabriano.
Per Whatsapp aggiungere il numero 376.0081705 alla propria rubrica ed inviare allo stesso numero un messaggio.
Per Telegram cercare il canale @vivereFabriano o cliccare su t.me/viverefabriano
Seguici su Facebook





Questo è un articolo pubblicato il 12-07-2022 alle 11:57 sul giornale del 13 luglio 2022 - 567 letture

In questo articolo si parla di cronaca, fabriano, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/dfuq





logoEV
logoEV
qrcode