statistiche sito

Basket: seconda vittoria di fila, superata anche Matelica

3' di lettura 07/11/2022 - Al Palasport di Castelraimondo va in scena la sesta giornata di Serie B Old Wild West, Matelica riceve Fabriano per la prima volta dopo il campionato 2016/17 (C Silver); nessun posto libero, lo scenario è dei migliori, con le due tifoserie che suonano la carica prima della palla a due.

Galvanizzati dal pubblico, i padroni di casa cominciano con un pesante 9-2 propiziato da un buon Enihe; la Ristopro si aggrappa a Verri e Stanic e ricuce il gap dopo qualche piccola imprecisione. Tanti fischi, gioco frammentato, gli ultimi 2’ di gioco duranto un’eternità. Il primo quarto si conclude 16-18 dopo il pirotecnico alley-oop di Gulini per Papa. Centanni apre la seconda frazione con una sparatoria dalla lunga distanza: tre bombe consecutive per il numero 6; Matelica vede i biancoblu allontanarsi e risponde con Riccio e Gallo.

Gulini entra dalla panchina e crea qualche difficoltà alla difesa matelicese, ma in fase offensiva i padroni di casa non sbagliano e impattano sul 36-36. La preghiera di Stanic non va a segno e le due squadre tornano negli spogliatoi per l’intervallo. Dopo qualche difficoltà con i tabelloni dei 24 secondi, le squadre tornano sul parquet; a seguito di qualche chiamata dubbia della coppia arbitrale, il match diventa incandescente: molto nervosismo da entrambe le parti, gioco che diventa fisico ed aggressivo. Matelica spinge forte in attacco, la Ristopro controbatte. Gulini segna un 2+1, mentre Caroli insacca la tripla dall’altro lato. 60-56 dopo 30’. L'ultimo quarto comincia con un exploit matelicese: Vissani segna la tripla e subisce fallo in attacco, Paglia fa nuovamente canestro ed è timeout biancoblu. Dopo aver toccato il massimo vantaggio della partita sul semi-gancio di Caroli, i padroni di casa subiscono la reazione d’orgoglio della Janus, che con qualche magia di Papa e Stanic pareggia e passa avanti. Verri, poi, è glaciale dalla lunetta, siglando il successo finale dei cartai per 82-85. Fabriano vince la seconda partita consecutiva, la prima in trasferta, portandosi a 8 punti, in vista dell’importante sfida casalinga contro Piacenza.

Halley Informatica Matelica - Ristopro Fabriano 82-85 (16-18, 20-18, 24-20, 22-29)

Halley Informatica Matelica: Antonio Gallo 26 (9/12, 2/4), Emmanuel Enihe 13 (5/8, 1/3), Matteo Caroli 11 (1/3, 2/3), Davide Paglia 11 (2/4, 2/3), Gianpaolo Riccio 6 (0/2, 2/4), Samuele Vissani 6 (0/4, 2/3), Fadilou Seck 5 (2/3, 0/0), Alberto Provvidenza 2 (1/1, 0/0), Gabriele Mentonelli 2 (1/1, 0/0), Samuele Polselli 0 (0/1, 0/0), Simone Brugnola 0 (0/0, 0/0), Leonardo Fianchini 0 (0/0, 0/0) Tiri liberi: 7 / 13 - Rimbalzi: 23 11 + 12 (Antonio Gallo 7) - Assist: 9 (Matteo Caroli 5)

Ristopro Fabriano: Simone Centanni 18 (1/4, 5/6), Nicolas manuel Stanic 16 (7/8, 0/5), Patrizio Verri 12 (1/4, 1/1), Francesco Papa 12 (5/6, 0/0), Gianmarco Gulini 12 (3/5, 2/3), Andrea Petracca 8 (4/6, 0/2), Yande Fall 7 (3/6, 0/0), Riccardo Azzano 0 (0/0, 0/0), Tommaso Patrizi 0 (0/0, 0/0), Daniel Onesta 0 (0/0, 0/0), Alessandro Gianoli 0 (0/0, 0/0) Tiri liberi: 13 / 17 - Rimbalzi: 30 13 + 17 (Andrea Petracca 9) - Assist: 10 (Nicolas manuel Stanic 6)








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 07-11-2022 alle 09:39 sul giornale del 08 novembre 2022 - 122 letture

In questo articolo si parla di basket, sport, fabriano, janus basket, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/dAWx





logoEV
logoEV
qrcode