statistiche sito

Terremoto di magnitudo 5.7 e 4.0 a largo della costa pesarese: si temono scosse di assestamento per giorni

2' di lettura 09/11/2022 - Una violenta scossa di terremoto è tornata a far tremare le Marche. Erano circa le 7.08 quando la terra ha tremato violentemente. L'epicentro è stato registrato al largo tra la costa pesarese e quella croata ed ha avuto una magnitudo di 5.7.

Alla prima scossa ha fatto seguito una seconda, anche questa avvertita nitidamente in tutte le zone circostanti. Le zone interessate dal sisma, sulle quali si stanno effettuando le opportune verifiche sono quelle vicino a Fano, Pesaro, Senigallia. A nord la scossa è stata avvertita forte anche nel riminese e nell'anconetano e in tutta la fascia dell'entroterra pesarese e anconetana. Le propagazioni del sisma si sono avvertite in tutte le Marche e addirittura fino a Roma.

Dopo la prima e violenta scossa di magnitudo 5.7, ne è arrivata un'altra di magnitudo 4.00 e poi via via c'è stato uno sciame sismico di scosse minori.

Molta la gente scesa in strada. Ora si attendono scosse di assestamento e si teme che possano proseguire per giorni. In molti comuni sono state disposte le chiusure delle scuole per consentire le opportune verifiche. Sospeso il traffico ferroviario lungo la direttrice adriatica anche per via di sospetti danni ai binari. Molte le chiamate ai vigili del fuoco ma fortunatamente sembrerebbe che non ci siano danni alle persone. Se l'epicentro non fosse stato in mare le conseguenze sarebbero state devastanti.

A scopo precauzionale e per consentire i controlli sono state disposte le chiusure di tutte le scuole di ogni ordine e grado in tutti i comuni del territorio per la giornata di mercoledì 9 novembre: Senigallia, Trecastelli, Barbara, Ostra, Corinaldo, Belvedere Ostrense, Ostra Vetere, Castelleone di Suasa, Serra de' Conti, Montemarciano e Arcevia.

Notizia in aggiornamento

È attivo il servizio di notizie in tempo reale tramite Whatsapp e Telegram dei quotidiani Vivere.
Per Whatsapp aggiungere il numero corrispondente al giornale desiderato nella propria rubrica ed inviare allo stesso numero il messaggio "Notizie on".
Per Telegram cliccare il canale desiderato e iscriversi.

Giornale Whatsapp Telegram
Vivere Fabriano 376.0081705 @VivereFabriano
Vivere Camerino 340.8701339 @VivereCamerino
Vivere Macerata 328.6037088 @VivereMacerata







Questo è un articolo pubblicato il 09-11-2022 alle 09:25 sul giornale del 10 novembre 2022 - 1672 letture

In questo articolo si parla di cronaca, vivere senigallia, giulia mancinelli, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/dBqc





logoEV
logoEV
qrcode