statistiche sito

Basket: tre vittorie di fila per Fabriano, battuta anche Piacenza

3' di lettura 14/11/2022 - Settima giornata di Serie B Old Wild West, al PalaChemiba va in scena il match tra Fabriano e Piacenza, entrambe a 8 punti nel Girone C. La Ristopro, dopo le due vittorie consecutive con Jesi e Matelica, cerca il tris contro una Bakery reduce dal successo esterno con Fiorenzuola. Ci sono tutti i presupposti per una bella serata di pallacanestro.

Inizio scoppiettante nel primo quarto, Verri e Centanni segnano dalla lunga, Berra risponde dall’altro lato. Molti contropiedi e transizioni, le due compagini giocano ad alti ritmi e lo dimostra l’elevato numero di tiri tentati. Due canestri di Fall chiudono la prima frazione sul punteggio di 24-23. Verri e Gulini fanno il bello e il cattivo tempo nel pitturato, la Bakery invece fatica a trovare la via del canestro (soli tre punti nei primi 5’). Cecchetti tiene a galla i suoi con qualche scorribanda in area, la Janus d’altro canto prosegue a tamburo battente, bruciando la retina ad ogni possesso.

Un recupero con schiacciata di Azzano chiude il secondo quarto sul 44-36. Al rientro sul parquet Centanni piazza subito una bomba, ma Piacenza è sul pezzo e si affida all’esperienza di Cecchetti per ricucire il gap; Petracca segna un 3+1, che sommato a delle ottime difese di squadra equivalgono a +10 per i biancoblu. Il clima si scalda, la panchina piacentina prende un tecnico e la Ristopro sorride. 64-51 con 10’ da giocare. Nell'ultima frazione i padroni di casa devono solo gestire il risultato, cercando di limitare la foga dei biancorossi. Fabriano allunga con Centanni e Verri portandosi sul + 17, prima di subire un buon parziale da parte degli ospiti che tornano sotto la doppia cifra. I cartai finalmente si sbloccano con i liberi guadagnati da Petracca e la successiva bomba, che chiude virtualmente i giochi. È la terza vittoria consecutiva dei biancoblu, importantissima per il morale e per la classifica; ora è importante archiviare il match e puntare lo sguardo al big match di domenica prossima, contro la capolista Rieti.

Ristopro Fabriano - Bakery Basket Piacenza 78-71 (24-23, 20-13, 20-15, 14-20)

Ristopro Fabriano: Simone Centanni 15 (1/7, 3/10), Andrea Petracca 13 (2/5, 2/6), Patrizio Verri 13 (1/4, 3/4), Yande Fall 10 (4/6, 0/0), Nicolas manuel Stanic 9 (2/9, 1/3), Gianmarco Gulini 8 (4/5, 0/2), Francesco Papa 8 (3/4, 0/0), Riccardo Azzano 2 (1/1, 0/1), Tommaso Patrizi 0 (0/0, 0/0), Daniel Onesta 0 (0/0, 0/0), Alessandro Gianoli 0 (0/0, 0/0), Alex Carsetti 0 (0/0, 0/0) Tiri liberi: 15 / 19 - Rimbalzi: 41 14 + 27 (Yande Fall 17) - Assist: 18 (Simone Centanni 8)

Bakery Basket Piacenza: Alessandro Cecchetti 22 (7/14, 1/5), Mattia Coltro 19 (2/4, 3/4), Simone Angelucci 8 (3/6, 0/4), Gabriele Berra 7 (2/2, 0/7), Zakaria El agbani 4 (2/4, 0/1), Kirill Korsunov 4 (2/3, 0/2), Riccardo Agbortabi 4 (2/3, 0/0), Umberto Livelli 2 (1/4, 0/2), Stefano Carone 1 (0/0, 0/0), Matteo Balestra 0 (0/0, 0/0) Tiri liberi: 17 / 23 - Rimbalzi: 36 13 + 23 (Simone Angelucci 10) - Assist: 7 (Alessandro Cecchetti 3)








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 14-11-2022 alle 10:08 sul giornale del 15 novembre 2022 - 106 letture

In questo articolo si parla di basket, sport, fabriano, janus basket, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/dCqk





logoEV
logoEV
qrcode