statistiche sito

Aziende alluvionate, Coldiretti e Cai in soccorso per salvare gli allevamenti

1' di lettura 25/11/2022 - Circa 150 quintali di fieno sono stati consegnati venerdì mattina a due aziende agricole di Cantiano e di Fabriano che avevano subito danni nel corso della tragica alluvione dello scorso 15 settembre. È stato Consorzi Agrari d’Italia a raccogliere l’appello di Coldiretti rispetto alle esigenze di alcune aziende zootecniche che, con la furia delle acque che aveva aggredito i fienili, avevano perduto parte del fieno e dei mangimi indispensabili per nutrire nel corso dell'inverno gli animali allevati.

Era presente sul posto il direttore di Coldiretti Pesaro Urbino, Claudio Calevi. “Sono realtà che si sono trovate in difficoltà immediata per alimentare il bestiame – ha detto – in generale le aziende danneggiate sono state tante ma in questo caso avevamo urgenza di rispondere. I danni? Al momento non si possono quantificare. Qui da queste parti sarà molto complicato fare le semini autunnali e invernali”.

La consegna di questa mattina a Cantiano, dove sono state scaricate circa 50 rotoballe destinate agli allevamenti bovini Calandrini Bazzucchi in località Pontericcioli di Cantiano e La vita è bella a Collegiglioni di Fabriano, segue l'invio di 30 quintali di mangimi arrivati il mese scorso a Serra Sant’Abbondio dall’azienda Ginelli dove si allevano capre e pecore. “Noi abbiamo l’obiettivo di essere un punto di riferimento per l’agricoltura – ha spiegato Marco Ciarimboli di Cai – e così abbiamo raccolto l’invito che Coldiretti ci ha fatto per dare una mano a queste aziende nel prosieguo della loro attività. Come sempre. Anche in occasione del terremoto con l’allora Consorzio Agrario dell’Adriatico, abbiamo dato una mano alle aziende colpite”.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 25-11-2022 alle 11:39 sul giornale del 26 novembre 2022 - 36 letture

In questo articolo si parla di attualità, coldiretti, coldiretti marche, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/dEV1





logoEV
logoEV
qrcode