statistiche sito

Liti tra vicini, fucili e munizioni ritirati in via cautelare

1' di lettura 03/12/2022 - I Poliziotti del Commissariato di Fabriano nei giorni scorsi hanno proceduto al ritiro cautelare di sei fucili da caccia e del relativo munizionamento regolarmente detenute da un cinquantaquattrenne fabrianese a seguito di un vivace alterco con un condomino.

L’episodio da cui è scaturita l’adozione del provvedimento cautelare si inserisce nell’ambito di una lunga controversia tra i condomini di una palazzina bifamiliare che, nel corso del tempo, si sono scambiati “atti di provocazione e ripicca” non certo conformi ai rapporti di buon vicinato.

La convivenza tra i due nuclei familiari è diventata, nel tempo, sempre più complicata in virtù delle offese e dei dispetti che le famiglie si sono scambiate tanto che una delle due si è vista costretta a rivolgersi all’Ufficio denunce del Commissariato di P.S. per sporgere formale querela.

La Polizia di Fabriano è venuta così a sapere della natura e della portata offensiva crescente delle molestie: dalle briciole di pane lasciate cadere sulla proprietà del vicino al danneggiamento dei suoi alberi da frutta e dei rumori, anche a tarde ore serali e notturne, verosimilmente prodotti al solo fine di recare disturbo.

Nel tempo la conflittualità è stata ulteriormente alimentata da episodi di disattivazione del contatore della corrente elettrica (collocato all’ingresso comune del condominio), di “sosta selvaggia” delle rispettive autovetture in modo da ostacolare o comunque da rendere particolarmente difficoltoso il parcheggio nelle rispettive proprietà.

Il protrarsi delle molestie, oltre a compromettere definitivamente i rapporti tra i condomini, causava anche malessere e stati di ansia all’intero nucleo familiare del denunciante il quale iniziava a temere per la propria incolumità in ragione di minacce verbali che gli venivano rivolte dal vicino.

È attivo il servizio di notizie in tempo reale tramite Whatasapp e Telegram di Vivere Fabriano.
Per Whatsapp aggiungere il numero 376.0081705 alla propria rubrica ed inviare allo stesso numero un messaggio.
Per Telegram cercare il canale @vivereFabriano o cliccare su t.me/viverefabriano
Seguici su Facebook







Questo è un articolo pubblicato il 03-12-2022 alle 13:52 sul giornale del 05 dicembre 2022 - 540 letture

In questo articolo si parla di cronaca, fabriano, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/dGzn





logoEV
logoEV
qrcode