statistiche sito

Gentilina Marinelli, per tutti “Gina”, ha spento cento candeline

1' di lettura 06/01/2023 - Gentilina Marinelli, per tutti “Gina”, ha spento oggi cento candeline! Nata il 5 gennaio 1923, ha festeggiato il centesimo compleanno serena, tranquilla, ancora lucida, nella sua casa di via don Pasquale Merloni. E’ in buona salute generale, vive con la figlia Luciana Gattucci, la nipote Sara e i pronipoti Marta e Maria Chiara, supportata da e con il prezioso aiuto dei vicini di appartamento disponibili sempre a seguirla e farle compagnia.

I suoi familiari gli hanno organizzato una bella festa, i cui onori sono stati portati dall’Ufficiale d’Anagrafe Antonio Spinelli, che ha portato l’omaggio dell’Amministrazione Comunale. allietando una centenaria che ha ricevuto innumerevoli visite e telefonate di auguri da amici e parenti.

Tutti conoscono ed apprezzano la “signorina” Gina, sposata con Virgilio Gattucci, da trenta anni residente nelle città della carta, dopo aver vissuto a San Vittore, comunque sempre dedicando la sua vita alla casa, alla famiglia da perfetta casalinga.

Nonna “Gina”, donna buona, disponibile, tenera ha vissuto quindi questa sua giornata durante il quale ha raggiunto un secolo di vita attorniata dalle persone di famiglia, da amici e conoscenti che l’hanno omaggiato con una marea di fiori e regali. Buona Vita nonna “Gina”.


   

da Daniele Gattucci
 







Questo è un articolo pubblicato il 06-01-2023 alle 10:37 sul giornale del 07 gennaio 2023 - 172 letture

In questo articolo si parla di attualità, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve ? https://vivere.me/dLOM





logoEV
logoEV
qrcode