statistiche sito

Sassoferrato: cerca di rubare benzina da una cantiere, i Carabinieri denunciano un giovane maceratese

carabinieri 2' di lettura 19/01/2023 - I carabinieri della Stazione di Sassoferrato, Compagnia di Fabriano, agli ordini del capitano Marcucci, hanno denunciato un ventenne del maceratese, già noto alle forze dell'ordine, per tentato furto agravato.

Il giovane stava rubando del carburante da un mezzo, in un cantiere edile di Sassoferrato, approfittando dei muratori che si erano allontanati per la pausa pranzo. Il ladro però non ha fatto i conti con due dipendenti che si sono accorti di quello che stava facendo e lo hanno raggiunto. Il giovane, vistosti scoperto, si è dato alla fuga senza completare il furto. I due operai sono riusciti però a fotografare sia lui che il mezzo usato per la fuga, un pick-up di grossa cilindrata. Del giovane si sono perse le tracce, ma i militari della stazione di Sassoferrato hanno effettuato particolari indagini e sono riusciti a risalire all'autore del fatto e a identificarlo. Un lavoro certosino e che ha richiesto molto tempo: la foto della targa infatti non era completa. E' stato necessario contattare tutti i proprietari di un pick-up che avessero almeno le lettere visibili dalla foto nella loro targa. Con un lungo lavoro di scrematura i cento proprietari, sparsi in tutta Italia, sono diventati man mano sempre di meno finchè non è stato identificato l'autore che aveva proprio quel mezzo, quel colore e quella targa.

Individuato il mezzo i militari hanno contattato l'intestatario che però è risultato avere un'età incompatibile, il quale asseriva di aver recentemente acquistato il mezzo da chi è poi risultato il ladro. Il giovane, quindi, è stato convocato in caserma a Sassoferrato. Le nuove foto segnaletiche sono state mostrate agli operai che hanno riconosciuto sia l'autore del furto di benzina che il pick-up. Così il ventenne della provincia di Macerata è stato denunciato per tentato furto aggravato. Un lavoro di indagine approfondita che si associa al lavoro sulla strada dei militari della Compagnia di Fabriano impegnati non solo nei normali controlli con posti di blocco, ma anche in accertamenti che richiedono tempo e acume investigativo.

È attivo il servizio di notizie in tempo reale tramite Whatsapp e Telegram dei quotidiani Vivere.
Per Whatsapp aggiungere il numero corrispondente al giornale desiderato nella propria rubrica ed inviare allo stesso numero il messaggio "Notizie on".
Per Telegram cliccare il canale desiderato e iscriversi.

Giornale Whatsapp Telegram
Vivere Fabriano 376.0081705 @VivereFabriano
Vivere Camerino 340.8701339 @VivereCamerino
Vivere Macerata 328.6037088 @VivereMacerata





Questo è un articolo pubblicato il 19-01-2023 alle 15:13 sul giornale del 20 gennaio 2023 - 208 letture

In questo articolo si parla di cronaca, redazione, fabriano, sassoferrato, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/dNY4





qrcode