statistiche sito

Pariano: "Attivare il progetto bookcrossing anche a Fabriano"

1' di lettura 23/01/2023 - L'Amministrazione comunale si adoperi per l'allestimento e la posa di postazioni di bookcrossing ovvero casette studiate appositamente per essere facilmente identificabili. E' questa la proposta presentata da Consigliere comunale Pino Pariano.

"Il Bookcrossing, spiega Pariano, consiste in una serie di iniziative collaborative volontarie e completamente gratuite che legano la passione per la lettura e per i libri alla passione per la condivisione delle risorse e dei saperi. L'idea di base è di lasciare libri nell'ambiente naturale compreso quello urbano affinchè possano essere presi e letti da altri per poi farli proseguire nel loro viaggio. Il Bookcrossing ha dei risvolti sociali e culturali, infatti, trasforma i parchi in biblioteche all'aperto, rendendoli ancora più attraenti e a misura di cittadino e contribuendo all'arricchimento culturale della città e dei cittadini.

Inoltre, da la possibilità di lettura anche a chi, magari, un libro non può permetterselo. Ecco perché, continua Pariano, ho chiesto all'Assessore alla Cultura di adoperarsi per l'acquisto e la posa di postazioni di Bookcrossing, valutando anche eventuali sponsorizzazioni. Ho chiesto che vengano posizionate entro l'inizio dell'estate dei seguenti posti: 1 Posizionata nel Parco Regina Margherita in città, 1 all'interno della pista ciclabile cittadina e 1 per ogni frazione nel posto più frequentato dai residenti. Infine, ho invitato tutti i membri del Consiglio comunale a devolvere 1 libro da destinare all'iniziativa".


   







Questo è un comunicato stampa pubblicato il 23-01-2023 alle 08:50 sul giornale del 24 gennaio 2023 - 480 letture

In questo articolo si parla di politica, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/dOvV





qrcode