statistiche sito

Fabriano Progressista boccia il bilancio 2023

2' di lettura 27/01/2023 - Lorenzo Armezzani e Vinicio Arteconi di Fabriano Progressista bocciano non solo il bilancio ma più in generale l'atteggiamento della Giunta.

Hanno approvato un bilancio in fretta e furia senza avere i numeri della finanziaria e in particolare dei trasferimenti e della sospensione dei mutui ma a febbraio saremo già in variazione. Ma non sarà una sessione di bilancio e quindi: documenti all'ultimo minuto, nessun tempo per approfondire né per fare emendamenti. Inoltre nessuna possibilità di intervenire sulla spesa corrente, la parte più importante del bilancio.

Fabriano ha un bilancio cadavere che questa maggioranza non sa come rianimare perché non ha alcuna idea di crescita né di sviluppo, non ha strumenti né idee né progetti. Così parlano di pre dissesto. Parola inventata che non troverete in nessun documento né atto ufficiale. Hanno invece bellamente ignorato le raccomandazioni dei Revisori dei Conti, ribaditi in seduta, sulla qualità della spesa: il Comune spende troppo e male. E la responsabilità è tanto di quelli di prima come di quelli di adesso. Agli atti c’è già un avanzo presunto di amministrazione di 2 milioni e mezzo di euro ai quali aggiungere 1 milione e 600.000 euro per investimenti: somme presunte che con l'accertamento dei residui sarà probabilmente maggiore.

Ma la Sindaco giudica indecorosa la nostra opposizione: per lei è indecoroso progettare interventi innovativi a favore dei minori e dei giovani con l'obiettivo di migliorare la spesa corrente e magari ricavare anche qualche risparmio. Noi pensiamo invece che sia indecoroso aumentare l'IMU e i costi delle mense scolastiche: dicono di aver aumentato le tasse ai ricchi ma evidentemente non gli è chiaro come funzioni il calcolo dell'ISEE, forse perché nessuno di loro finora ne ha mai avuto bisogno.

La verità è una pesante stangata sulle famiglie senza niente in cambio. I parcheggi a pagamento aumentano di circa il 16% con punte di aumento fino all'80%(!!!): se dietro c'è un'idea di mobilità, confessiamo a noi è sfuggita. Infine, è indecoroso non aver bloccato lo scatto dello stipendio della Giunta o per lo meno non averlo contenuto o aver assunto tre persone di fiducia del Sindaco: ecco come si irrigidisce la spesa. Stando così le cose, Fabriano Progressista insisterà nella sua “indecorosa” opposizione. Sappiamo che è indecoroso stare dalla parte degli ultimi e degli esclusi: ma è la parte che abbiamo scelto e la difenderemo al meglio delle nostre forze.


   

Da gruppo consiliare Fabriano Progressista





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 27-01-2023 alle 17:25 sul giornale del 28 gennaio 2023 - 80 letture

In questo articolo si parla di politica, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve ? https://vivere.me/dPxj





logoEV
logoEV
qrcode