statistiche sito

Basket: terza consecutiva, Fabriano batte Imola

2' di lettura 30/01/2023 - Al PalaChemiba di Cerreto d’esi prende luogo la seconda giornata del girone di ritorno di Serie B Old Wild West. La Ristopro affronta Andrea Costa Imola, una sorta di rivincita per i padroni di casa, usciti sconfitti dal PalaRuggi ad inizio campionato. Palas quasi sold-out, tutto è pronto per un gran match.

Montanari parte caldissimo e brucia la retina con un tre su tre dai 6.75, Fabriano si affida alle sapienti mani di Stanic e rimane a contatto. Dopo il time-out di coach Aniello (7-15), entrambe le compagini non trovano più la via del canestro per 3’. Per sbloccare i biancoblu serve un appoggio a tabellone di Papa che dà il via ad un 7-0, prima della pronta risposta di Corcelli. Dopo 10’ il punteggio è di 18-23.

Tripla di Gulini, liberi di Verri ed è subito parità nel secondo quarto; stoppata di Gianoli da una parte, canestri di Verri dall’altra: il PalaChemiba è on fire. Sale sempre più di ritmo la Janus, lottando su ogni pallone e sulla bomba di Petracca tocca il +9. Marangoni realizza dall’arco e avvicina i suoi, ma Stanic segna e subisce il fallo. All'intervallo il tabellone segna 44-37.

Al rientro sul parquet la partita rimane in equilibrio, con Verri e Stanic sempre padroni del tabellino. Ranuzzi continua a trascinare i suoi e accorcia il gap con il solito jumper dalla media; il canestro di Azzano che riporta i cartai sul +7 (28’) sembra propiziare un ultimo quarto di controllo, ma Marangoni e Tognacci non sono dello stesso avviso. Il terzo periodo si conclude sul 57-55.

L'ultima frazione si apre con un minibreak di Imola che li porta in vantaggio per la seconda volta nel match: serve il solito professor Stanic a ristabilire gli equilibri. Imola è tutt’altro che “morta” e al 35’ la pareggia e al 36’ passa in vantaggio di nuovo con due bombe di Tognacci; si mette male per la Janus ed è proprio in queste situazioni che esce fuori il capitano: canestro e fallo prima, preghiera allo scadere dei 24’ poi.

Fabriano vince 79-73, ribaltando anche la differenza canestri, dopo quaranta minuti di battaglia e fuoco sugli spalti.

Foto di Marco Teatini








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 30-01-2023 alle 15:52 sul giornale del 31 gennaio 2023 - 168 letture

In questo articolo si parla di basket, sport, fabriano, janus basket, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve ? https://vivere.me/dPTf





logoEV
logoEV
qrcode