statistiche sito

Sanità: giornata di prevenzione per l'8 marzo anche a Fabriano

5' di lettura 05/03/2023 - Promozione della salute per tutte le donne: questo il leit motiv della giornata di mercoledì 8 marzo dedicata dalla AST Ancona a favore della prevenzione. Tanti appuntamenti organizzati sull’intero territorio provinciale, aperti alle donne di tutte le fasce d’età con la partecipazione dei servizi ospedalieri, territoriali, del Dipartimento di prevenzione dell’Azienda Sanitaria e la collaborazione di associazioni di volontariato.

Visite senologiche, valutazione tiroidea, possibilità di vaccinarsi contro il papilloma virus (HPV) e colloqui relativi alle problematiche femminili come il percorso gravidanza, l'allattamento, la corretta alimentazione, la sicurezza sul lavoro, gli screening oncologici (colon retto mammella e cervice uterina), saranno possibili in due città, Castelferretti e Loreto dove sono previsti due appuntamenti in sequenza con la collaborazione della Croce Rossa di Loreto. Entrando nello specifico, dalle ore 8,30 alle ore 10,30 a Castelferretti una équipe di medici e operatori sanitari sarà presente presso l’Auditorium “Oriana Fallaci” per effettuare colloqui e visite, dare informazioni sulla prevenzione attraverso le vaccinazioni e somministrare il vaccino antipapillomavirus (hpv), gratuitamente, alle under 25 mai vaccinate. Il team multidisciplinare, successivamente, si trasferirà, per la seconda tappa, presso i locali della Casa di Accoglienza della Prelatura della Santa Casa di Loreto, in Piazza della Madonna, sotto ai portici, dove continuerà con lo stesso programma offerto alla cittadinanza come nell’altra sede e continuerà ad effettuare colloqui, visite e vaccinazioni dalle ore 11,30 alle ore 13,30. Tutte le attività sono ad accesso libero e gratuito.

Contemporaneamente nella giornata dell'8 marzo si farà anche prevenzione senologica in collaborazione con la Radiologia della Ast di Ancona. A Jesi, Senigallia e Fabriano verranno accolte dai medici radiologi e diversi professionisti, per una visita senologica ed un colloquio, le donne che non hanno mai aderito alle attività di prevenzione senologica e le donne che hanno percepito tumefazioni mammarie all’autopalpazione.

Di seguito il programma: a Jesi le utenti verranno accolte dalle ore 9 alle ore 13. Le prenotazioni per accedere saranno a cura della Direzione Medica Ospedaliera che ha messo a disposizione il numero 0731/534315 che sarà attivo dalle ore 11 alle ore 13 di lunedì 6 marzo e martedì 7 marzo fino all’esaurimento degli spazi disponibili. Le visite verranno effettuate presso la Senologia dell’Ospedale “Carlo Urbani” di Jesi posta al 1° livello dell’Ospedale. A Senigallia saranno a disposizione diversi professionisti, medici radiologi, chirurghi, oncologi che accoglieranno le donne che si saranno prenotate. In questo caso per le prenotazioni ci sarà la collaborazione dell’Associazione “ANDOS” di Senigallia al numero 3471313584 fino all’esaurimento dei posti disponibili. La sede delle visite verrà comunicata all’utenza durante il colloquio telefonico di prenotazione.

Per le utenti di Fabriano saranno a disposizione i medici del team multidisciplinare composto da medici radiologi, chirurghi e oncologi che accoglieranno le donne che si saranno prenotate. Per le prenotazioni in questo caso ci sarà la collaborazione dell’Associazione “Noi come prima” di Fabriano al numero 3455854290 che risponderà alle chiamate lunedì 6 marzo dalle ore 16.00 alle ore 19.00 e martedì 7 marzo dalle ore 10.00 alle ore 12.00 fino all’esaurimento dei posti disponibili. Le visite verranno effettuate dalle ore 14.00 alle ore 16.00 presso l’ambulatorio chirurgico di Senologia al 1° piano, ala A, dell’Ospedale di Fabriano. A Senigallia, in concomitanza dell'attività di senologia, presso la "sala rosa", al sesto piano del monoblocco dell'Ospedale, sarà presente la dietista la quale darà informazioni e distribuirà materiale informativo sulla importanza dell'alimentazione per la prevenzione del tumore al seno. La dietista sarà a disposizione nel pomeriggio dalle ore 13 alle ore 17.

Il Consultorio di Osimo, invece, sarà a disposizione e accoglierà le donne per trattare di problematiche familiari, ginecologiche, ostetriche, supporto alla maternità, attenzione alla filiazione consapevole, violenza di genere. Il Consultorio sarà a disposizione nella giornata dell'8 marzo dalle ore 9 alle ore 13,30 e dalle ore 15 alle ore 18 con o senza appuntamento ( tel. 0717130442). “La prevenzione è importante, è fondamentale per la salute - afferma la drssa Nadia Storti commissario Ast Ancona - e in particolare proprio nel giorno simbolo della festa della donna che ricade l’8 marzo abbiamo organizzato, di concerto con i medici, gli operatori sanitari, il dipartimento di prevenzione, le associazioni di volontariato, questa campagna di prevenzione che speriamo possa raggiungere il maggior numero possibile di donne, di tutte le fasce di età, intercettando le loro esigenze e cercando di dare più risposte possibili ai loro quesiti e alle loro necessità”.

“La strategia più efficace contro molte patologie è sicuramente la prevenzione - spiega l’Assessore alla Sanità della Regione Marche Filippo Saltamartini – questa giornata è importante, si dà infatti una possibilità significativa a tutte le donne che vorranno, su tutto il territorio, di potersi approcciare agli operatori sanitari e porre quesiti e dubbi, accedere ai percorsi di screening, vaccinarsi, ricevere consulti e programmare un eventuale percorso individuale successivo. Occasioni come queste possono fare veramente la differenza. La prevenzione può veramente salvare la vita”.

L’AST Ancona ringrazia tutti coloro che si sono messi a disposizione e hanno collaborato a vario titolo per l’organizzazione della giornata.


   

da AST ANCONA





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 05-03-2023 alle 08:41 sul giornale del 06 marzo 2023 - 150 letture

In questo articolo si parla di attualità, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve ? https://vivere.me/dVQR





logoEV
logoEV
qrcode