statistiche sito

Beccato un "furbetto" del reddito di cittadinanza: aveva dichiarato che la figlia abitava con lui a Fabriano

carabinieri di Fabriano 1' di lettura 17/03/2023 - Nei guai un uomo a Fabriano per aver percepito irregolarmente una parte del reddito di cittadinanza.

I carabinieri di Fabriano hanno denunciato per truffa ai danni dello stato un uomo nato in Campania e residente a Fabriano. Il 40enne è stato fermato nel corso di un normale controllo su strada dalla pattuglia e dagli accertamenti effettuati, a seguito delle risposte fornite evasive dall'uomo, è stato disposto un incrocio delle informazioni in banca dati.

È così emerso che l'uomo aveva falsamente attestato che la figlia risiedeva con lui nella città della carta per recepire una quota maggiore di reddito di cittadinanza. La figlia, però, era residente in un'altra regione. L'uomo ha percepito un contributo maggiore di reddito di cittadinanza negli ultimi tre anni per diverse migliaia di euro. È stato denunciato. Spetterà alle autorità competenti tutti i rilievi di natura amministrativa per richiedere indietro la quota ingiustamente ricevuta.

È attivo il servizio di notizie in tempo reale tramite Whatsapp e Telegram dei quotidiani Vivere.
Per Whatsapp aggiungere il numero corrispondente al giornale desiderato nella propria rubrica ed inviare allo stesso numero il messaggio "Notizie on".
Per Telegram cliccare il canale desiderato e iscriversi.

Giornale Whatsapp Telegram
Vivere Fabriano 376.0081705 @VivereFabriano
Vivere Camerino 340.8701339 @VivereCamerino
Vivere Macerata 328.6037088 @VivereMacerata





Questo è un articolo pubblicato il 17-03-2023 alle 12:14 sul giornale del 18 marzo 2023 - 2486 letture

In questo articolo si parla di cronaca, redazione, fabriano, articolo, reddito di cittadinanza

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/dX2W





logoEV
logoEV
qrcode