statistiche sito

I carabinieri incontrano i cittadini di Fabriano dopo l'aumento del fenomeno delle truffe online

1' di lettura 26/05/2023 - I carabinieri della Compagnia di Fabriano, guidati dal capitano Marcucci, dopo aver incontrato durante tutto l’anno scolastico le scuole del comprensorio, hanno tenuto ieri un incontro con adulti e anziani presso la chiesa parrocchiale della Sacra Famiglia di Fabriano.

Insieme a Caritas Diocesana e Avulss sono state affrontate tecniche e stratagemmi usati per truffare e sono stati forniti consigli utili su come difendersi, visti i tanti casi, in aumento, che si registrano nel territorio. "Abbiamo, d'intesa con il vescovo Massara, pensato a questo incontro, coinvolgendo i carabinieri di Fabriano. Come Caritas ci occupiamo, a trecentosessanta gradi, di fragilità. Con questa iniziativa, non isolata, vogliamo stare ancora più vicino, in tempo di crisi economica e lavorativa, a coloro che, vedendo particolari offerte online, rischiano di finire nella trappola della rete" dice don Marco Strona, direttore della Caritas Diocesana.

La Diocesi di Fabriano-Matelica ha risposto subito all'appello dei carabinieri e messo a disposizione locali parrocchiali e tutto quanto è necessario per informare i residenti circa le trappole della rete. Recentemente, ricordiamo, il capitano dei carabinieri, Mirco Marcucci, ha incontrato il vescovo, Francesco Massara, per illustrare il progetto avviato per tutelare la popolazione e mettere insieme le forze per aiutare giovani e non a stare attenti e non cadere nei tranelli che possono celarsi dietro un computer.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 26-05-2023 alle 12:43 sul giornale del 27 maggio 2023 - 68 letture

In questo articolo si parla di attualità, carabinieri, fabriano, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/d06F





logoEV
logoEV
qrcode