statistiche sito

A Fabriano arriva "Cammini multimediali"

5' di lettura 13/09/2023 - Tra giornalismo e intrattenimento, podcast e cultura, sport e comunità, il digitale è ormai dappertutto: cambia il modo di raccontare le notizie e quello di comprenderle, il modo di raccontare sé stessi e di rapportarsi con un’esperienza.

Per riflettere in maniera consapevole su questa trasformazione, a Fabriano arriva “Cammini Multimediali”, l’evento che dal 22 al 24 settembre animerà l’Oratorio della Carità per iniziativa del gruppo di software libero PDP e di Marco Angelini, comunicatore e esperto di multimedialità. Per tre giorni, influencer del mondo social, giornalisti online e offline, e divulgatori e podcaster si confronteranno in dibattiti che uniranno la realtà fabrianese a quella nazionale.

Il programma prevede dibattiti a più voci, alternati con laboratori formativi e incontri con professionisti del mondo digitale. Tutti gli incontri saranno aperti e gratuiti, e si svolgeranno presso l’Oratorio della Carità- Venerdì 22 e sabato 23 alle ore 10.00 si svolgeranno due laboratori curati dal PDP sui temi della creatività digitale, e rivolti alle scuole superiori: seguiranno alle 11.30 due incontri con professionisti del mondo multimediale, Marco Angelini (fondatore di MGA Multimedia, specializzato in comunicazione e web streaming) e Sandro Giorgetti (digital strategist e responsabile della comunicazione turistica per la Regione Marche).

Venerdì 22 alle 18.00 si aprirà con una riflessione su come il digitale ha stravolto il mondo della tv e del giornalismo: sarà in città il team del Fantasanremo, il fenomeno tutto marchigiano che ha accompagnato la trasformazione del Festival da evento “vecchio stile” a appuntamento seguitissimo dai giovani soprattutto online: si confronterà con loro Valerio Stroppa, giornalista fabrianese attualmente in forza alla testata online MilanoFinanza. A moderare l’incontro, la giornalista radiofonica e ufficio stampa Cristina Gregori.

Sabato 23 settembre alle 15.00, la giornalista Sara Marinucci modererà un incontro sul tema dei podcast e stream, modi innovativi di fare cultura che hanno reso celebre personaggi come lo storico Alessandro Barbero e creato la figura del divulgatore digitale: si confronteranno con lei l’attore e podcaster Fabio Bernacconi, tra le voci della rassegna MarcheStorie, l’esperto d’arte e divulgatore su Youtube Francesco Fantini, la scrittrice e divulgatrice digitale Mariangela Galatea Vaglio, e il professor Mauro Canali, uno dei volti fissi di RaiStoria. Alle 18.00, invece, la parola a influencer, per raccontarci come il dialetto, il territorio e i suoi tic e stereotipi possono fare il giro del mondo tramite i social: a confronto, ci saranno Davide Marini, Zio Johnny (Vincenzo Lauria) e il team de Il Doppiatore Marchigiano.

Domenica 24, spazio alla comunità: alle 15.00, l’esperto di comunicazione Paolo Nanni parlerà di comunicazione sociale con don Umberto Rotili, Cristina Gregori, il decano dei giornalisti marchigiani Vincenzo Varagona, il comico antimafia Daniele Ciniglio e il team di Lercio. Alle 18.00, si chiuderà parlando di sport: Ferruccio Cocco rifletterà con Marco Angelini, lo scrittore e giornalista Giancarlo Trapanese e coach Roberto Carmenati di come il tifo e il racconto sportivo siano stati cambiati dal digitale. Una tre giorni densa di appuntamenti, che cade nell’anniversario dei 10 anni del brand MGA Multimedia, partner tecnico dell’iniziativa. L’evento vuole mostrare i tanti possibili modi in cui online e offline, che spesso vengono contrapposti tra loro, interagiscono invece tra loro, creando nuove opportunità e nuovi modi di avvicinarsi alla cultura, allo sport, all’intrattenimento e anche alle “cose serie” e alle cause sociali.

Luca Ferroni, presidente dell’associazione PDP FSUG, che da decenni promuove la cultura del software libero a Fabriano, così spiega la genesi e il senso dell’iniziativa: “Cammini Multimediali, che come PDP abbiamo promosso col coordinamento di Marco Angelini e il sostegno tecnico di MGA Multimedia in occasione dei 10 anni del brand, rappresenta un opportuno punto di vista trasversale sullo sviluppo dei mestieri mediatici oggi, e sulle opportunità che possono rivestire soluzioni e approcci ormai consolidati a ragazzi che non senza difficoltà oggi sono alla ricerca di una via professionale, in particolare se indipendente. Non tutte le tecnologie mostrate durante la 3 giorni saranno Software Libero, ma come PDP Free Software User Group abbiamo deciso di cogliere lo spunto che Marco ci ha lanciato, per promuovere la consapevolezza nell’uso del digitale e perché crediamo che fare rete sia fondamentale nel nostro territorio martoriato. Per questo ce la stiamo mettendo tutta”.

Marco Angelini, coordinatore dell’iniziativa, racconta il percorso che ha portato alla nascita dell’evento: “Sono estremamente orgoglioso di quello che siamo riusciti ad organizzare e del fatto di essere stato coinvolto in questo progetto dai miei amici di lunga data Luca Ferroni e Manfredi Mangano. Credo fortemente nel lavoro di squadra, ognuno di noi deve mettere tutte le sue migliori energie e potenzialità in quello che è il suo talento, e a Fabriano ce ne sono di talenti talvolta inespressi. Quando si fa qualcosa per la nostra città come abbiamo provato a fare noi c’è tanta emozione e consapevolezza che ci si può rialzare tutti insieme: collaborare all’elaborazione del concept e curare tutta la parte tecnica e di comunicazione social, proprio nell’anno il cui il brand MGA compie i suoi primi 10 anni, è stata una grande emozione e direi quasi in segno del destino, non c’è che dire”.

L’evento si svolge con il patrocinio del Comune di Fabriano. Collaborano alla riuscita dell’iniziativa, oltre a PDP, Marco Angelini e MGA Multimedia, anche i partner tecnici Mangano & Partners, IIS Morea Vivarelli, Mosaiko e Unisign.


   

da Organizzatori





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 13-09-2023 alle 12:02 sul giornale del 14 settembre 2023 - 302 letture

In questo articolo si parla di cultura, fabriano, Organizzatori, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve ? https://vivere.me/erC0





logoEV
logoEV
qrcode