statistiche sito

"Istituire un servizio sociale comunale di trasporto"

1' di lettura 26/09/2023 - Il servizio sociale comunale di trasporto si rivolge a persone diversamente abili, adulti in condizioni di disagio o con problemi motori residenti nel territorio per i quali sono assenti figure familiari o parentali in grado di effettuare l'accompagnamento.

Questa la proposta che porterà in Consiglio comunale Pino Pariano. "Il servizio, già attivo in tanti altri comuni, nasce per fornire un trasporto gratuito ai cittadini che non riescono a effettuare spostamenti quotidiani, preservando la loro indipendenza - spiega Pariano - Ricevo segnalazioni da cittadini con problemi di deambulazione che hanno difficoltà di spostarsi in quanto non supportati dai servizi pubblici per recarsi ad esempio ad ambulatori, medico, fare la spesa, ecc. Questo disservizio è accentuato soprattutto nelle frazioni. La mia richiesta esorta l’amministrazione ad attivarsi affinché si organizzi, tramite volontariato, un servizio sociale di trasporto. L'organizzazione di tale trasporto è relativamente semplice, richiede solo un minimo di logistica ed è economico. Basterebbe emettere un avviso pubblico per raccogliere i nominativi delle persone che sarebbero interessate ad offrire la loro opera di volontariato per trasporti. Il volontario mette a disposizione il proprio autoveicolo e il proprio tempo per effettuare i trasporti su chiamata e il comune si impegna a versargli un'indennità chilometrica e un piccolo rimborso per il servizio offerto".


   

da Pino Pariano
Consigliere comunale





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 26-09-2023 alle 11:42 sul giornale del 27 settembre 2023 - 32 letture

In questo articolo si parla di politica, fabriano, pino pariano, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve ? https://vivere.me/etQm





qrcode