statistiche sito

Fabriano Rugby, grande festa per il torneo Ma.O.Ry.

2' di lettura 25/03/2024 - Un grande weekend di sport per il Fabriano Rugby, impegnato su tutti i fronti. Dai bambini del minirugby fino ai “grandi” della squadra Old, tanti gli atleti fabrianesi scesi in campo.

Sul manto verde del “Cristian Alterio” grande festa per il torneo Ma.O.Ry. In 120 atleti “Old” over 35 per continuare a divertirsi e confrontarsi. Una bella giornata di festa, che ha visto 6 formazioni (provenienti da 9 società marchigiane) battagliare fino all’ultima meta. Già decisa la prossima destinazione del torneo: nel 2025 si giocherà ad Ascoli Piceno. Proprio tra le fila ascolane premiato anche il “più old tra gli old”, Dino, un giovanissimo rugbista di 74 anni ancora in campo spinto dalla passione e dall’amore per la palla ovale. Tanti anche gli ospiti arrivati: il sindaco di Fabriano Daniela Ghergo, il presidente dell’Avis locale Sebastiano Paglialunga ed il presidente della Fir Marche Vittorio Petretti.

Sempre nel fine settimana appena trascorso a Gubbio sono scesi in campo i ragazzi del minirugby e dell’Under 12. Per i piccoli fabbri un impegno insieme ad altre società per continuare a sviluppare quanto provato in allenamento. Ottima la prova dei ragazzi dell’Under 16 aggregati con i pari età di Jesi a Macerata. Una bella vittoria contro Piacenza (24 a 17) e tanti ragazzi di Fabriano scesi in campo. In rappresentanza del Fabriano Rugby: Riccardo Stelluti, Yacopo Ballanti, Nicola Tozzi, Lorenzo Giubbilei, Angelo e Francesco Bravetti, Diego Allegrini e Alessandro Memoli. Proprio quest’ultimo è stato l’autore della meta che ha permesso ai marchigiani di strappare la vittoria. Alessandro è stato anche premiato come “man of the match”.

Fine settimana positivo anche per la giovanissima Anna Migliarini, impegnata a Parma tra le fila della selezione marchigiana. Tre partite disputate, una contro il Colorno (persa per 29 a 27), la seconda contro il Calvisano e la terza contro Campobasso. Contro Calvisano una bellissima vittoria per 35 a 17, con Anna protagonista in campo ed autrice di ben 2 mete per le ragazze delle Marche. Vittoria anche contro Campobasso (50 a 5), con ancora una volta la giovanissima figlia d’arte in campo.

Le partite si sono svolte a margine della partita di 6 Nazioni femminile, e per l’occasione Anna ha potuto incontrare insieme alle altre compagne il pilone azzurro Danilo Fischetti, reduce dall’ottimo 6 Nazioni concluso recentemente.


   

da Fabriano Rugby






Questo è un articolo pubblicato il 25-03-2024 alle 15:09 sul giornale del 26 marzo 2024 - 152 letture

In questo articolo si parla di sport, rugby, fabriano, Fabriano Rugby, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve ? https://vivere.me/eVGw





logoEV
logoEV
qrcode