statistiche sito

La Ristopro Fabriano batte la capolista Ruvo

2' di lettura 25/03/2024 - Dopo un weekend di pausa dovuta alla Coppa Italia che si è svolta a Roma, i biancoblu tornano in campo; il parquet è quello del PalaColombo, ad ospitare la compagine di coach Niccolai è la capolista Ruvo di Puglia.

Coefficiente di difficoltà altissimo, aumentato dall’assenza di Granic e Bandini, ancora acciaccati e assenti nella trasferta pugliese. La Ristopro parte decisamente con il piede giusto, portandosi avanti già dalle prime battute di gioco; entra Verri dalla panchina e dà un’ulteriore scossa ai suoi: due bombe sue, intervallate dal canestro di Negri, poi Stanic contribuisce al tiro dalla lunga. Gli ospiti toccano anche quota +11, prima che Leggio cominci a martellare la retina.

I 2 punti di Eliantonio chiudono il primo quarto sul punteggio di 20-25. Verri riprende da dove aveva interrotto e segna la sua quarta tripla, ma Traini e Toniato lo ripagano con la stessa moneta, costringendo coach Niccolai al time-out. Ruvo è decisa a invertire la rotta, giungendo anche a -1, ma i biancoblu sono bravi a ricomporsi e a riprendere le distanze, toccando anche il massimo vantaggio della partita (+12). Le due compagini tornano negli spogliatoi sul punteggio di 44-54. Al rientro sul parquet l’uragano Tecnoswitch si abbatte sui cartai: nel giro di 4’ e 30” ribaltano completamente il risultato (16-0 di parziale) a suon di canestri di Jackson, mentre Traini e Leggio firmano soprasso e +4 con due triple.

Ritorna una sfida punto a punto, l’equilibrio regna sovrano al PalaColombo, ma i padroni di casa mantengono il vantaggio e il pallino del gioco. L’MVP del match (Verri) riporta la Janus avanti con un 3+1, Eliantonio risponde insaccando due bombe consecutive: è battaglia nell’ultimo quarto. La spallata decisiva la dà la Ristopro, segnando tre canestri dai 6.75 consecutivi con Gnecchi, Stanic e Verri; Ruvo prova a rispondere con Leggio (31 punti a fine match), ma i 5 punti consecutivi di Centanni chiudono definitivamente la sfida. Fabriano batte la capolista, 93-100 il punteggio finale, un’impresa considerando i due importanti assenti e le rotazioni ridotte. Neanche il tempo di godersela però, mercoledì si torna in campo tra le mura amiche, arriva Mestre.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 25-03-2024 alle 13:17 sul giornale del 26 marzo 2024 - 104 letture

In questo articolo si parla di basket, sport, fabriano, janus basket, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve ? https://vivere.me/eVFc





logoEV
logoEV
qrcode