statistiche sito

Lumezzane in visita alla Ristopro Fabriano, terzo match in sei giorni per coach Niccolai e i suoi

1' di lettura 29/03/2024 - La Ristopro Janus Basket Fabriano chiude il tour de force settimanale con la seconda partita casalinga ravvicinata, sabato alle ore 18 contro la Luxarm Lumezzane. Sarà il terzo match in sei giorni per la squadra di Andrea Niccolai, alle prese con un’avversaria solida e che ha come obiettivo primario quello di tenersi lontana dalla zona playout.

Lumezzane è stata protagonista di un campionato lineare, nel quale solo durante il mese di novembre aveva accumulato una serie di sconfitte – cinque – a dispetto poi di un cammino consistente in chiave-salvezza.

La LuxArm, allenata da coach Fabio Saputo, ha anche cambiato interpreti importanti nel corso della stagione, acquisendo i play-guardia Tommaso Minoli e Marcis Vitols e i lunghi Stefano Spizzichini e Kevin Ndzie. Lo stesso Vitols, che ha rimpiazzato il finlandese Niemi, è titolare in cabina di regia, coadiuvato da Minoli. Sul perimetro ci sono risorse corpose per la LuxArm, che può contare sul suo miglior realizzatore Simone Vecerina e sull’esperto Daniele Mastrangelo, oltre al giovane tiratore Leonardo Biancotto. Il quartetto che ruota sotto i tabelloni è guidato da Manuel Di Meco, capace di colpire anche dall’arco, e dall’atletico pivot scuola Stella Azzurra Roma Ndzie, miglior rimbalzista della squadra. Alle loro spalle ci sono il più navigato del gruppo, Stefano Spizzichini, e un altro lungo di qualità nella categoria come Edoardo Maresca. Nella rotazione di coach Saputo si guadagnano minuti anche molti giovani, a partire dagli esterni Francesco Deminicis e Andrea Cecchi.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 29-03-2024 alle 20:05 sul giornale del 30 marzo 2024 - 96 letture

In questo articolo si parla di basket, sport, fabriano, janus basket, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve ? https://vivere.me/eWrw





logoEV
logoEV
qrcode