statistiche sito

Truffa nei confronti di un locale: emesso un foglio di via da Fabriano

polizia pesaro 2' di lettura 13/04/2024 - Ancora un Foglio di Via del Questore Capocasa per la prevenzione dei reati a Fabriano.

Il Questore di Ancona Cesare Capocasa ha firmato un provvedimento di Foglio di Via Obbligatorio dalla città di Fabriano nei confronti di un soggetto comunitario 38enne con vari pregressi di natura giudiziaria.

Il fatto di riferimento risale ai primi giorni di marzo 2024 quando, al termine di una complessa attività di indagine, i Poliziotti del Commissariato di Pubblica Sicurezza di Fabriano procedevano a denunciare alla locale Procura della Repubblica un 38enne comunitario per il reato, commesso in concorso con altri due complici, di truffa contrattuale. Nel dettaglio, l’uomo si era presentato ai titolari di un locale fabrianese come titolare di una agenzia di sicurezza, offrendo i propri servizi in termini di security e proponendo un contratto di fornitura per tutte le serate dei fine settimana. L’accordo veniva stipulato ed i servizi effettivamente resi.

In occasione di un controllo del locale di intrattenimento fabrianese della Divisione di Polizia di Sicurezza della Questura di Ancona coadiuvata dal Commissariato cittadino, emergeva però che la dichiarata “agenzia di sicurezza” in realtà era priva della prevista licenza di pubblica sicurezza. Contemporaneamente, il presunto “titolare” veniva rintracciato dagli Agenti dorici in Romagna: perquisito, veniva trovato in possesso di sostanza stupefacente e di una pistola con relativo munizionamento illegalmente detenuti e, per questo, tratto in arresto. Gli ignari responsabili della attività commerciale locale si convincevano a proporre querela per l’inganno subito. Ciò consentiva al Commissariato di Pubblica Sicurezza di Fabriano di denunciare alla Autorità Giudiziaria il 38enne comunitario ed i due complici italiani per il reato di truffa contrattuale.

In relazione alla commissione del fatto che aveva visto il comunitario agire direttamente nella Città di Fabriano, il Questore Cesare Capocasa decideva nei suoi confronti, al termine di una istruttoria curata dalla Divisione Anticrimine anconetana, per un provvedimento di Foglio di Via Obbligatorio da Fabriano per 3 anni. Durante questo periodo, il soggetto interessato non potrà entrare nel territorio comunale se non con previa autorizzazione del Commissariato di Fabriano concessa esclusivamente per gravi ed urgenti motivi (salute e lavoro). La violazione del dispositivo comporterà la pena da 1 a 6 mesi di arresto






Questo è un articolo pubblicato il 13-04-2024 alle 12:47 sul giornale del 15 aprile 2024 - 662 letture

In questo articolo si parla di cronaca, redazione, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve ? https://vivere.me/eYub





logoEV
logoEV
qrcode