statistiche sito

La Ristopro Fabriano esulta contro Jesi

2' di lettura 15/04/2024 - La fatidica data, il match che ogni fabrianese cerchia sul calendario ad inizio stagione e che attende trepidantemente: al PalaChemiba si affrontano Fabriano e Jesi, va in scena il Derby delle Marche. In un’ipotetica classifica del girone di ritorno, Ristopro e General Contractor si piazzerebbero al secondo e al primo posto, due delle compagini più in forma del campionato; i presupposti per una grande battaglia ci sono tutti.

Galvanizzati dalla calda folla, i cartai partono col piede sull’acceleratore a suon di canestri di Stanic: è evidente che il capitano biancoblu senta particolarmente la sfida e si impone subito con due triple; Jesi non si lascia impensierire e risponde i tiri dalla lunga di Casagrande e Rossi, impattando sul 10-10. Quattro punti di Giombini (con una schiacciata in alley-oop stile NBA), cinque di Centanni e una tripla di Negri segnano il parziale di Fabriano, che chiude il primo quarto sul punteggio di 26-17.

Il largo vantaggio Janus dura poco più di 2’, smorzato dai canestri di Valentini e Varaschin, permettendo a di Jesi accorciare sempre più le distanze; proprio il canestro di quest’ultimo vale il -2, mentre Fabriano è alle prese con un attimo di appannamento. Granic dà la scossa dalla panchina, Bruno risponde dall’altro lato, il Derby è accesissimo. All’intervallo, i giocatori tornano negli spogliatoi sul punteggio di 43-38. Al rientro sul parquet Fabriano ritrova la giusta carica e parte con un buon 10-3 di parziale, ma il capitano degli ospiti (Valentini) si carica i compagni sulle spalle e risponde prontamente con due triple e un ulteriore canestro a seguito del suo stesso recupero. I liberi di Marulli segnano il -5 della General Contractor, ma Bedin e Giombini permettono ai biancoblu di chiudere la terza frazione con 8 lunghezze di vantaggio. 61-53 con 10’ da giocare. Salgono in cattedra Stanic e Giombini (9 assist per il primo, 23 punti per il secondo) e i due combinano per 15 punti nel solo ultimo quarto: le triple e gli assist dell’argentino; rimbalzi, difesa e dinamismo per il secondo.

Fabriano mantiene un buon margine fino a 35” secondi dalla fine quando Rossi realizza con fallo, ma i liberi di Giombini chiudono definitivamente il Derby. Vince la Ristopro 86-78 una bella partita tra due compagini forti e ben allenate, il PalaChemiba è in delirio.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 15-04-2024 alle 17:57 sul giornale del 16 aprile 2024 - 204 letture

In questo articolo si parla di basket, sport, fabriano, janus basket, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve ? https://vivere.me/eYJr





logoEV
logoEV
qrcode