statistiche sito

Tentato suicidio a Fabriano, Unarma: "I nostri carabinieri sempre pronti"

2' di lettura 07/06/2024 - E’ successo tutto nelle ore pomeridiane di ieri 6 giugno verso le ore 17.00, a Fabriano, ove un uomo è stato tratto in salvo da un tentativo di suicidio dal personale di un equipaggio del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia Carabinieri di Fabriano Voleva farla finita così, nel tentativo di trafiggersi all’interno della propria abitazione in presenza del figlio minore, con un grosso coltello da cucina, ma l’energico e tempestivo intervento dei militari ha scongiurato l’insano gesto.

“Sono veramente colpito nel constatare che i nostri Carabinieri siano sempre pronti ad affrontare emergenze di questo tipo e che la soddisfazione personale nell’aver salvato una vita umana da un gesto così folle, è condivisa da noi tutti, non possiamo fare a meno di congratularci per l’impegno e per l’autocontrollo anche nella gestione di un intervento a rischio", così in una nota il Segretario Generale Regionale Paolo Petracca.

Petracca aggiunge: "Quando la sofferenza diventa insopportabile e non si intravede più alcuna via d’uscita, quando non si trova più alcun sollievo ai dispiaceri si pensa che la droga, l’alcol, e infine la morte siano l’unica liberazione, a qualsiasi età purtroppo. Quando una persona decide di farla finita non c’è via di scampo, ma non stavolta! Oggi siamo qui a congratularci con i militari che hanno con determinazione, persuasione e tempestività operato nell’intervento”.

Conclude Stefano Carancini, Segretario Generale Provinciale di Ancona: “È stato l’ennesimo intervento provvidenziale di un equipaggio di militari intervenuti in situazione di grande emergenza, che ancora una volta sono riusciti a scongiurare una tragedia con sangue freddo e professionalità! Il nostro è un lavoro di prevenzione e repressione della criminalità ma anche di vicinanza alla popolazione che richiede grande empatia e sensibilità in situazioni come questa in cui ci troviamo ad affrontare momenti drammatici e di pericolo anche per l’incolumità dei militari. E’ indubbia l’altissima professionalità dimostrata da chi ha operato! Congratulazioni ai colleghi!”


   

da Unarma





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 07-06-2024 alle 17:13 sul giornale del 08 giugno 2024 - 524 letture

In questo articolo si parla di cronaca, carabinieri, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve ? https://vivere.me/e72T





qrcode