...

Ancora niente di fatto sulla vertenza Elica: i sindacati giudicano insufficienti le proposte di Elica, chiedendo una nuova convocazione del Tavolo di Crisi al Ministero dello Sviluppo Economico e misure che permettano di rilanciare la competitività delle produzioni marchigiane.






...

“La Elica Spa ha presentato un piano industriale che ha fatto emergere dati particolarmente allarmanti. L’azienda negli ultimi anni ha utilizzato a piene mani gli strumenti della cassa integrazione in deroga per quasi 900 lavoratori. Se poi vediamo i dati relativi all’ultimo anno ha interrotto la CIGS per accedere a strumenti di sostegno al reddito Covid-19 per poco più di 1000 unità di personale.


...

Lunedì pomeriggio si è tenuta la prima riunione del Tavolo di Crisi #elica al MISE: la nostra Vicemininistra con delega alle crisi aziendali, Alessandra Todde, ha messo sul piatto tutta la disponibilità del Governo a rendere più competitiva l’azienda.


...

"Marche e Umbria stanno soffrendo la crisi e si stanno allontanando dalle regioni in buono stato economico dell'Europa e dell’Italia. I dati degli indicatori macro-economici e sociali elaborati dalla Commissione Europea per classificare le regioni per la prossima programmazione dei contributi economici europei 2021-2027 dimostrano che nelle due regioni il reddito pro-capite sta calando rispetto alle regioni più floride. Questi territori stanno soffrendo maggiormente non solo gli effetti della pandemia ma pregresse condizioni di vulnerabilità del sistema economico, connesse all'età della popolazione, al tipo di industria e servizi che le connotava, all'impatto di gravi emergenze naturali non ultimo il Sisma del 2016. Davanti a questo declino bisogna agire e mobilitarsi" è l'appello che la deputata Patrizia Terzoni lancia agli altri parlamentari di ogni schieramento delle due regioni e alle forze politiche.



...

“Il via ai commissariamenti per 57 grandi opere italiane è una grande notizia. Il ministro Giovannini ha finalizzato venerdì due anni di lavoro in tema dello sblocco dei cantieri. Un percorso nato appunto nel 2019 con lo Sblocca-Cantieri, e culminato venerdì in questo via libera del MIMS che libera risorse per più di 82 miliardi, 60 dei quali soltanto per infrastrutture ferroviarie.



...

Si riapre la battaglia per i Punti Nascita, a partire da quello di Fabriano: “Riaprire i Punti Nascita chiusi nelle Marche? Io e la capogruppo Marta Ruggeri abbiamo presentato una mozione in Consiglio Regionale, lo scorso 24 febbraio.




...

"Nel DL Milleproroghe, grazie al lavoro di un gruppo di parlamentari dei territori in questione, siamo riusciti a fare inserire 10 misure per rispondere alle richieste di cittadini, enti locali e imprese delle aree colpite dal Sisma 2016, dalle bollette alle imposte sulla pubblicità, dalla rateizzazione delle fatture sospese all'imposta di bollo. Da tre anni a questa parte in ogni provvedimento cerchiamo di far inserire provvedimenti utili per la rinascita di Marche, Umbria, Lazio e Abruzzo.