...

Mentre continua senza sosta la “l’apertura di Reparti COVID” in Area Vasta 2, aumentano i problemi del personale che lavora nella gestione della pandemia. Insufficienti i DPI (Dispositivi di Protezione Individuale), che servono al personale per evitare di contagiarsi e/o di contagiare e diffondere il virus. La carenza dei DPI, specie nei nosocomi classificati “COVID”, che ospitano per la maggior parte pazienti positivi al virus, è diventata insostenibile, spesso sono gli stessi lavoratori che scelgono con criterio quale dispositivo indossare per lasciare quello ritenuto “più efficace” al collega successivo, questo accade per la scelta tra la tuta integrale o il camice, tra la mascherina FFP2 o FFP3 ecc.



...

Sassoferrato partecipa all’iniziativa promossa dal Presidente dell’Anci Nazionale, Antonio Decaro, accolta dal Presidente Regionale Anci, Maurizio Mangialardi. Martedì 31 marzo verrà esposta la bandiera a mezz’asta e alle ore 12,00, il Sindaco, Ing. Maurizio Greci, indossando la fascia tricolore, osserverà un minuto di silenzio in Piazza Matteotti, davanti al Municipio, a nome di tutta la cittadinanza che sarà chiamata a farlo nella propria abitazione.



...

In adesione a quanto indicato dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri, è stata disposta per martedì 31 marzo p.v. l'esposizione a mezz'asta delle bandiere nazionale ed europea sugli edifici pubblici in segno di memore omaggio alle tante vittime dell'epidemia da COVID-19, ai quali in questo momento non possono essere riservati i dovuti conforti civili e religiosi.









...

"In questo momento di emergenza la nostra attenzione è concentrata sulla sanità e sul contenimento del contagio, ma riteniamo importante dedicare la nostra attenzione anche alle esigenze quotidiane di tutti i cittadini e per questo abbiamo predisposto il rinvio di una serie di scadenze amministrative, che in questo momento sono difficilmente rispettabili".


...

Il Sindaco e l’Amministrazione Comunale intendono ringraziare la Sifa Technology, nota azienda sentinate di produzione strategica a livello nazionale ed internazionale, per la donazione di mascherine destinate al personale Comunale e agli operatori della Protezione Civile consegnate nei giorni scorsi.





...

Si rende noto alla cittadinanza che uno dei soggetti da ultimo risultato positivo al Covid-19 è una dipendente comunale, già da giorni assente dal servizio. A scopo cautelativo, pertanto, il Dipartimento di Prevenzione e Protezione ha provveduto a disporre la quarantena di alcuni dipendenti i quali, ad oggi, si trovano in condizioni di salute del tutto ordinarie.





...

Per contrastare i contagi da Corovanavirus sul territorio arriva la task-force di Medici Senza Frontiere. Grazie ad una convenzione sottoscritta con l'Asur, a Senigallia e a Jesi sono arrivate le prime equipe di medici e operatori sanitari specializzati nelle emergenze che sono già al lavoro per formare i medici dei distretti sanitari e gli operatori delle rsa e residenze per anziani su come evitare i contagi.


...

“Oggi è stata una giornata molto importante – afferma il presidente della Regione Marche Luca Ceriscioli - sul fronte delle dotazioni sanitarie a cui stiamo lavorando ormai da giorni. E’ di poco fa la comunicazione dello staff di Guido Bertolaso che ha annunciato che la nuova struttura dedicata ai 100 posti letto di terapia intensiva sarà realizzata al Palaindoor di Ancona.





...

Con il motto “La forza di non essere soli” l’Associazione Alzheimer Marche Onlus attiva un canale telefonico per sostenere gli anziani soli e le persone fragili, in questo momento difficile di emergenza sanitaria per il Coronavirus. Lo Sportello Telefonico è attivo, dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle 13:00, per offrire ascolto, supporto e informazioni a chi ne avrà bisogno.







...

IL SINDACO Visto il Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri, 22 marzo 2020 e specificatamente la previsione normativa contenuta all’art. 1, comma 1, lett. b) che recita: “è fatto divieto a tutte le persone fisiche di trasferirsi o spostarsi, con mezzi di trasporto pubblico o privati, in un comune diverso rispetto a quello in cui attualmente si trovano, salvo che per comprovate esigenze lavorative, di assoluta urgenza ovvero per motivi di salute,…”;